TEATRO ELISEO: “SCENDE GIÙ PER TOLEDO” dal 11 al 29 aprile 2018

UN FLUSSO DI PAROLE CHE DIVENTANO CARNE E SPESSO DANZA.
UN TANGO DISPERATO

Così inizia una delle più travolgenti invenzioni letterarie. La storia di un travestito napoletano, emblema
della stravaganza e fragilità di una città e dei suoi mutanti abitanti. In una scrittura che Natalia Ginzburg ha
definito nello stile della “natura dell’acqua, uno stile nuotato che consente di spendersi nei confronti di un
personaggio, ora con ironia e ora con pietà, spostandosi a nuoto e leggermente tra l’uno e l’altro”.

Download (PDF, 450KB)

 

Print Friendly, PDF & Email